Pane all’Olio con Macchina del Pane

Il pane all’olio è davvero delizioso e se preparato con la macchina del pane è ancora meglio: senza fare fatica e senza dover accendere il forno anche d’estate (sempre che l’estate si sia davvero decisa ad arrivare e a rimanere per un po’ in Italia), si può ottenere un panetto morbido e profumato. P1060697Io ho aggiunto all’impasto anche i semi di papavero, ma non sono essenziali o comunque possono essere sostituiti con semi di sesamo o di lino. Gli ingredienti che ho usato sono gli stessi dei fenomenali panini all’olio ed il risultato è piaciuto molto, anche se ho constatato di non aver ottenuto lo stesso sofficiume (termine tecnico ;-)) dei panini che avevo cotto in forno (ma questo aspetto forse è solo dipeso dal fatto che avevo finito il lievito e ne ho messo meno di quanto avrei dovuto, quindi il pane è risultato un po’ più compatto e meno alveolato). Le fette si tagliano perfettamente senza sfaldarsi e sono ideali per creare gustosi panini, sia con farciture fresche ed estive (magari da portare in spiaggia, come ad esempio pomodoro e origano), sia con ingredienti un po’ più sostanziosi (confesso che io mi sono lasciata tentare da due fettozze di pane con salamella e senape…l’ideale per prepararsi alla prova costume di dopodomani :-D). Non mi dilungo ulteriormente e vi lascio alla ricetta. Baci 🙂

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 0
  • 300 ml di acqua
  • 60 gr di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • 7 g di lievito di birra disidratato (1 bustina) N.B. Io ne ho messi solo 4 gr.
  • 2 cucchiai di semi a scelta (facoltativi)

Preparazione:

Inserire tutti gli ingredienti nel cestello, nell’ordine segnalato sulle istruzioni della mdp. Nel mio caso: prima l’acqua e l’olio, poi il sale, la farina ed infine il lievito. Azionare il programma “Pane Bianco” (NON il rapido) e appena la mdp emette il bip, aggiungere gli eventuali semi.

Precedente Pasta Cremosa con Pomodorini Successivo Alici al Limone

6 commenti su “Pane all’Olio con Macchina del Pane

  1. jessika il said:

    ciao scusa volevo sapere se questa ricetta si può fare con la macchina kenwood bm450 e se il programma è anche per questa il n 6?? grazie mille

    • acquafarinaefelicita il said:

      Ciao Jessica, certamente; puoi usare qualsiasi macchina del pane. Non conosco nello specifico la macchina del pane che mi indichi tu (dovresti verificare sulle istruzioni a cosa corrisponde il programma nr 6); comunque vai sul sicuro impostando un programma per pane bianco con cottura classica. Fammi sapere se ti servono altre info 🙂 Baci

  2. Sissi78 il said:

    Ciao, è da poco che faccio il pane con la macchina del pane, volevo fare un paio di domande e dare un consiglio. La prima domanda riguarda lo zucchero, che in molte ricette è presente perché nutre il lievito mentre qui no, sarebbe possibile aggiungerne un po’? Seconda domanda se in una ricetta di pane al latte si volesse sostituire al burro dell’olio vegetale sarebbe possibile? Il consiglio invece è di mettere la grammatura di sale ed eventualmente zucchero anziché i cucchiaini perché di cucchiaini ce ne sono di varie misure.

    • acquafarinaefelicita il said:

      Ciao Sissi, grazie per il suggerimento che applicheró volentieri. Il motivo per il quale spesso sul sale non sono precisa è perché so che ad alcuni piace mangiare più saporito, ad altri meno…ma in effetti specificare i grammi è utile in ogni caso. Io di solito non metto zucchero perché ottengo comunque una buona lievitazione, ma puoi tranquillamente aggiungerlo se sei abituata così.Infine, per quanto riguarda il pane al latte, dovrei vedere la ricetta nello specifico per darti un’opinione precisa, ma in linea generale consiglio piuttosto di sostituire il latte con una bevanda vegetale.Considera però che non avrai il caratteristico gusto del pane al latte. Spero di essere stata utile 🙂

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.