Chips di Patate al Microonde

Le chips di patate al microonde sono uno sfizioso e salutare snack da sgranocchiare al posto delle classiche patatine che si acquistano confezionate in sacchetto. Con la cottura al microonde non c’è assolutamente la necessità di usare tanto olio per condire le patate, che risultano così molto più leggere e molto meno grasse. Si possono aromatizzare come più piace e, anche se non saranno proprio uguali a quelle confezionate, saranno comunque un ottimo spuntino da consumare senza eccessivi sensi di colpa. chips di patate al microondeEra da un po’ che volevo acquistare l’attrezzino apposito per preparare le chips usando il microonde e, nonostante il mio scetticismo, alla fine mi sono autoconvinta e l’ho provato. Nel post che segue vi darò un po’ di indicazioni su come preparare delle chips che siano saporite e croccanti…il risultato infatti, almeno per me, non è stato così semplice e immediato da ottenere, quindi spero che la mia opinione possa esservi d’aiuto e farvi capire se questo attrezzino infernale può fare o meno per voi :-). Onestamente, io ormai ce l’ho e quindi lo utilizzo (anche perchè il risultato finale mi piace), ma dato che non è esattamente l’emblema della praticità e della cucina veloce, non so se lo consiglierei.

Ingredienti:

  • patate grandi
  • olio
  • spezie

Preparazione:

Sbucciare le patate e tagliarle a fettine sottilissime (meglio usare la mandolina, perchè lo spessore dovrà assolutamente essere inferiore al millimetro, altrimenti le chips non avranno la croccantezza tipica di quelle fritte). Mettere a bagno le chips in acqua fredda. Appena l’acqua diventa bianca, scolarle, sciacquarle sempre con acqua fredda e rimetterle a bagno in acqua pulita. Ripetere l’operazione fino a che le patate hanno perso tutto il loro amido e quindi l’acqua di ammollo resta trasparente (a me è bastato ripetere il passaggio 2 volte). Scolare molto bene le chips e asciugarle accuratamente con uno strofinaccio di cotone. Quando la maggior parte dell’acqua è stata assorbita dal panno e quindi quest’ultimo è troppo bagnato per continuare a svolgere degnamente il suo lavoro, trasferire le chips su un altro panno pulito e tamponarle ulteriormente fino a che sono ben asciutte. Trasferire le chips in una ciotola capiente e condirle con poco olio ed, eventualmente, con le spezie preferite (origano, paprika, rosmarino ecc.) Ho provato a non usare olio, ma l’effetto finale non mi ha convinto del tutto. Aggiungendo, invece, un filo di olio (ne basta veramente pochissimo) si avrà un risultato migliore, più croccante e più saporito con pochissime calorie in più. Mescolare bene in modo da far amalgamare uniformemente il tutto e inserire ogni chips di patata all’interno dell’apposita fessura dell’attrezzino per microonde, ponendovi al di sotto un piatto (così nel caso in cui dovesse cadere qualche chips o del condimento, non imbratterete il microonde). DSCF7022Tenete presente che durante la cottura le patate si rimpiccioliranno, quindi è meglio evitare di utilizzare le chips troppo piccole (quelle ricavate dalle estremità delle patate), perchè altrimenti cadranno sul piatto e non cuoceranno bene (per l’esattezza, a me si sono quasi carbonizzate). Infornare e cuocere. I minuti di cottura variano in base allo spessore delle chips e alla potenza del microonde. Le mie chips erano spesse circa 1/2 millimetro e ho impostato una potenza di 800. Con questi “parametri” sono stati necessari 11-12 minuti di cottura. A cottura ultimata, estrarre l’attrezzino malefico usando un guanto da forno o delle presine perchè scotta dannatamente ed estrarre le chips dalle fessure. Questo passaggio non è tanto semplice perchè le chips durante la cottura si “aggrinziscono” e quindi alcune restano praticamente incastrate. Bisogna quindi riuscire con pazienza e delicatezza a prelevarle senza romperle (essendo croccanti infatti si disintegrano molto facilmente). A questo punto le chips possono essere messe in una ciotola, salate e servite.DSCF7026

Precedente Minestra di Pasta Fagioli e Patate Successivo Crema Spalmabile Vegana Cioccolato e Nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.