Tortine Vegane al Cioccolato al Microonde

Le tortine vegane al cioccolato al microonde sono una soffice e golosa merenda, da preparare e cuocere in pochissimi minuti. Perfette per soddisfare la voglia di dolce dell’ultimo minuto, per quando si va di fretta o quando non si vuole accendere il forno, attività categoricamente bandita nella mia cucina col caldo estivo. tortine vegane al cioccolato al microondeLa ricetta sulla quale mi sono basata è tratta dal sito My Personal Trainer ed il risultato mi è piaciuto davvero tanto: pochi ingredienti e pochi minuti per sfornare due tortine dal sapore cioccolatoso, soffici anche dopo il completo raffreddamento. Ho provato a preparare queste tortine sia con della classica farina di frumento che con della farina di riso (entrambe integrali) ed io ho preferito nettamente la versione di riso: la consistenza non risulta pastosa (come riscontro invece in molti dolci vegani che ho provato) e quindi è molto più piacevole al palato. 

Ingredienti per 2 tortine:

  • 35 gr di farina di riso integrale
  • 25 gr di fecola di patate
  • 20 gr di zucchero di canna
  • 5 gr di cacao amaro in polvere
  • 3 gr di lievito istantaneo per dolci
  • Un pizzico di sale fino
  • 65 gr di acqua
  • 15 g di olio di semi
  • 4 cucchiaiate di gocce di cioccolato fondente

Preparazione:

In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi (ad eccezione delle gocce di cioccolato), unire olio e acqua e mescolare per far amalgamare il tutto. DSCF8238Versare il composto in delle tazzine o in delle ciotoline, riempendo fino a metà. Aggiungere le gocce di cioccolato sulla superficie senza mescolare ulteriormente (il cioccolato scenderà all’interno del dolce durante la cottura) e infornare a 180° per 2 minuti e mezzo, 3 al massimo, verificando la cottura con uno stuzzicadenti. DSCF8239Dato che la preparazione è molto veloce e le porzioni sono poche, consiglio di consumare queste tortine subito, ma per prova io ne ho lasciata da parte una per vedere come avrebbe reagito con il passare delle ore e posso confermare che il giorno dopo era ancora buona.

Precedente Pesce Spada alla Livornese Successivo Pizzette Integrali senza Lievito in Padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.