Focaccia di Patate con Cipolle e Crescenza

La focaccia di patate è una specialità pugliese che solitamente viene condita con pomodori e origano. Domenica però volevo qualcosa di un po’ più “alternativo”, così ho arricchito l’impasto con una piccola percentuale di crusca di grano, per dare un tocco di integrale, poi ho condito con cipolla e crescenza, un’accoppiata che non avevo mai provato prima ma che si è rivelata ottima: saporita e delicata.focaccia di patate con cipolle e crescenza

La presenza delle patate lesse rende questa focaccia morbidissima e l’impasto resta tale fino al giorno dopo. Non ha davvero nulla da invidiare alle focacce che si comprano in panetteria.P1050265

Ingredienti per 2 teglie rettangolari o per 1 leccarda da forno:

  • 200 gr di patate lesse schiacciate
  • 150 gr di farina Manitoba
  • 150 gr di farina 00
  • 20 gr di crusca di grano
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 10 gr di lievito di birra
  • 200 ml circa di acqua
  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 150 gr di crescenza (di latte vaccino)
  • Olio evo e sale

Preparazione:

Sciogliere il lievito in un pochino di acqua, insieme al miele. Nella ciotola della planetaria o su un piano di lavoro, unire le farine, la crusca e le patate ridotte in purea. P1050249Aggiungere il lievito sciolto e iniziare ad impastare. Aggiungere ancora un po’ di acqua e impastare fino ad ottenere un panetto molto morbido ed elastico. Aggiungere il sale e impastare un’ultima volta in modo che venga assorbito uniformemente dall’impasto.P1050251Lasciare lievitare in un contenitore ben infarinato e coperto fino al raddoppio del volume. P1050252Ungere una teglia o la leccarda da forno con dell’olio e versarvi l’impasto direttamente dalla ciotola. Stenderlo con le dita infarinate, partendo dal centro e andando verso l’esterno (l’impasto dovrebbe risultare abbastanza appiccicoso, quindi infarinare le mani renderà l’operazione più semplice). P1050253Lasciar lievitare per un’altra oretta. Nel frattempo affettare finemente la cipolla e lasciarla a bagno in acqua fredda per 10 minuti (in questo modo risulterà più digeribile e con il sapore meno marcato). Trascorso il secondo tempo di lievitazione, schiacciare delicatamente la pasta con i polpastrelli e condire con la cipolla affettata, il formaggio a tocchetti, olio e sale. P1050256Infornare a 190° con funzione ventilata o 210° con funzione statica. Per i primi 5 minuti cuocere sulla parte più bassa del forno, poi cuocere per altri 10/15 minuti sul ripiano medio. Se piace il formaggio ben gratinato (come in foto), cuocere per altri 5 minuti spostando la teglia nella parte più alta del forno.P1050259

Precedente Biscotti di Pasta Frolla Montata Successivo Panini Integrali allo Yogurt con Sesamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.