Tortine alle Pesche senza Latticini

Le tortine alle pesche senza latticini sono dei soffici dolcetti preparati senza burro e senza latte, ma che restano comunque molto umidi all’interno proprio grazie alla presenza della frutta, che conferisce un sapore delicato e goloso. Chiedo umilmente perdono per la pessima foto…ne ho fatta solo una di frettissima prima di correre in ufficio (a proposito, i colleghi hanno apprezzato :-)). tortine alle pesche senza latticiniQueste tortine sono così semplici e buone che vale la pena accendere il forno nonostante il caldo (anche se confesso di averle preparate settimana scorsa, quando qui a Milano non eravamo ancora arrivati ai 30°!). La ricetta alla quale mi sono ispirata è quella delle tortine alle mele, che ho rifatto tante volte e che a loro volta erano state ispirate dal blog “Pan di Zenzero” di Alessia…insomma, è una ricetta collaudata, quindi fidatevi nonostante le mie evanescenti qualità fotografiche :-p

Ingredienti per circa 20 tortine:

  • 2 uova
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di Villacidro Giallo (o un qualsiasi altro liquore di vostro gradimento, che abbia un gusto fruttato) oppure di confettura di pesche
  • 180 gr di olio di semi
  • 190 gr di acqua
  • 360 gr di farina (io di solito uso una farina semintegrale, ovvero quella di tipo 2 macinata a pietra)
  • 16 gr di lievito istantaneo per dolci
  • 3 pesche

Preparazione:

Sbucciare le pesche, eliminare il nocciolo e tagliarle a cubetti. Tenerle da parte e preparare l’impasto, montando con le fruste le uova e lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre mescolando, aggiungere il liquore (o la marmellata), l’olio a filo e l’acqua un po’ alla volta. Infine incorporare la farina (precedentemente setacciata) ed il lievito. Aggiungere le pesche, mescolare ancora e versare il composto nella teglia per muffin (rivestire le cavità con gli appositi pirottini nel caso si utilizzi uno stampo in alluminio e non in silicone) o in un analogo stampo per monoporzioni. Le cavità dovranno essere riempite per ¾. Infornare a 180° per circa 15/20 minuti. Sfornare, lasciar raffreddare per una decina di minuti e poi trasferire le tortine su una gratella, fino al completo raffreddamento.

Precedente Recensione Biscotti ViviVerde Coop Successivo Pesce Spada alla Livornese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.