Torta di Albumi senza Glutine e senza Latticini

La torta di albumi senza glutine e senza latticini è un dolce dalla consistenza morbida e spugnosa, perfetto da inzuppare nel latte a colazione oppure come base per golose torte farcite o sane merendine per i bambini. torta di albumiRispetto alle classiche torte è molto più leggera dal punto di vista nutrizionale (data l’assenza dei tuorli d’uovo) e la consistenza compatta ma non asciutta non rende necessario l’utilizzo di una bagna. La torta di albumi senza glutine e senza latticini è anche un dolce da riciclo, infatti è perfetta per smaltire gli albumi che avanzano quando si prepara la pasta fresca o la crema pasticcera.

Ingredienti:

  • 5 albumi (175 gr circa) a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di sale
  • 160 gr di zucchero semolato di canna
  • 50 gr di mandorle tritate (più o meno finemente a seconda dei propri gusti) o farina di mandorle, sostituibile con nocciole
  • 120 gr di farina di riso
  • 6 gr di lievito istantaneo per dolci
  • 45 gr di olio di semi o olio evo dal sapore delicato
p.s. per chi soffre di allergie alimentari o gravi intolleranza, come ben saprete, ricordate di verificare sempre che i prodotti acquistati non rischino di contenere tracce di altri alimenti che possano farvi male.

Preparazione:

Montare gli albumi con un pizzico di sale, aggiungendo lo zucchero un po’ alla volta, fino ad ottenere un composto bianco e consistente. 20160110_200346Aggiungere le mandorle, la farina ed il lievito, incorporandole poco alla volta. Infine unire l’olio. Versare l’impasto all’interno di una teglia rivestita di carta forno o accuratamente unta con olio. 20160110_201047In base a quanto alta si vuole ottenere la torta, scegliere uno stampo da minimo 20 cm e massimo 24 e infornare a 180°C per circa 30 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare. Qualora la torta si scurisse in superficie troppo velocemente, abbassare la temperatura a 170° e cuocere per un tempo più prolungato. Sformare la torta, tagliarla e farcirla a piacimento dopo averla lasciata raffreddare. 20160110_203642Si conserva come appena fatta per almeno 3 giorni, a patto di conservarla al riparo dall’aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*