Spiedini di Calamari

Gli spiedini di calamari sono un piatto di mare che richiama subito l’atmosfera estiva e le cene in romantici ristorantini sulla spiaggia.

La preparazione è facile, anche se la pulitura dei calamari richiede un po’ di pazienza. Da non sottovalutare però la comodità di poter pulire e condire i calamari in anticipo e poi cuocerli all’ultimo momento, così da servirli caldi in poco tempo e con il minimo di fatica.

spiedini di calamari

Ingredienti:

  • 500 gr di calamari
  • Succo di 1 limone
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione:

Pulire i calamari e con un coltello o un paio di forbici tagliare la sacca verticalmente (nel senso della lunghezza). Infilzate due o tre calamari in ogni stecchino, cercando di mantenerli il più distesi possibile (ci penseranno in cottura ad arricciarsi come dei dannati). P1050204

In una ciotolina mischiare il succo di 1 limone con l’olio, aggiustare di sale e aggiungere il prezzemolo tritato. P1050205Versare l’emulsione sui calamari e lasciar riposare per 30 minuti circa in frigo o comunque fino al momento della cottura. Scaldare una padella antiaderente o in ghisa, ungere con un po’ di olio la superficie ed adagiarvi gli spiedini. P1050208Cuocere per circa 3-4 minuti per lato e servire subito.P1050211

Precedente Ragù di Soia Successivo Biscotti di Pasta Frolla Montata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.