Spaghetti alle Vongole

Gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto classico, molto saporito e anche piuttosto semplice da preparare. spaghetti alle vongoleSi tratta di una specialità della tradizione culinaria campana, precisamente di Napoli, ma ormai è conosciuta, preparata e apprezzata in tutta Italia. Io uso sempre le vongole veraci (pescate nel Mar Tirreno), ma anche i cosiddetti lupini, tipici invece dell’Adriatico, sono una buona alternativa. Cercando informazioni su internet e parlando con altre persone che cucinano da tanto tempo questo piatto, mi sono resa conto di come ognuno abbia i proprio trucchetti e la propria tecnica. Dopo vari esperimenti, ho deciso di proporvi questa versione perché, tra tutte quelle che ho cucinato, mi sembra la più saporita. 

Ingredienti per 3 persone:

  • 1 kg di vongole
  • 300 gr di spaghetti (io di solito uso quelli integrali)
  • 1 spicchio di aglio
  • Peperoncino fresco
  • Prezzemolo fresco
  • Olio evo
  • sale per spurgare le vongole

Preparazione:

Far spurgare le vongole, farle aprire in padella, sgusciarle e filtrarne il liquido di cottura come indicato qui. Cuocere gli spaghetti (l’acqua NON deve essere salata) e intanto far soffriggere a fuoco dolce un po’ di olio con l’aglio ed il peperoncino tritati. Appena l’olio inizia a sfrigolare, aggiungere l’acqua delle vongole tenuta prima da parte (se a occhio sembra troppa, metterne solo una parte – meglio aggiungerne un po’ dopo se necessario piuttosto che ritrovarsi con un piatto troppo brodoso) e gli spaghetti scolati molto al dente.

P1060550Terminare quindi la cottura della pasta, mescolando spesso come si farebbe per un risotto, aggiungendo altro liquido delle vongole se necessario. Quando gli spaghetti saranno pronti ed il liquido completamente assorbito, a fuoco spento aggiungere il prezzemolo tritato e le vongole. Dare un’ultima mescolata e servire subito.

Precedente Polpette di Soia al Telefono Fritte Successivo Girelle con Crema al Cioccolato senza Latticini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.