Realizzare un Cestino con un Tovagliolo

Realizzare un cestino con un tovagliolo è molto più semplice di quanto si possa pensare. Con poche mosse e qualche nastrino e fiocchetto per decorazione, si può portare in tavola un cestino di stoffa atto a contenere delle fette di pane, dei dolcetti o qualunque altra cosa vi suggerisca la fantasia. DSCF8601_okPassiamo subito alla pratica 🙂

Occorrente:

  • tovagliolo di stoffa (meglio utilizzarne uno con stoffa pesante, in modo che poi il cestino resti più rigido e stabile)
  • nastrini per decorare

Preparazione:

Stendere su un piano di lavoro il tovagliolo e piegarlo a metà in diagonale, in modo da formare un triangolo. tovagliolo a triangolo rosso

Piegare ulteriormente il tovagliolo di 1/3, in modo da formare una sorta di barchetta. DSCF8603Rivoltare il tovagliolo a faccia in giù. DSCF8605Piegare il lembo destro del tovagliolo, portandolo verso sinistra. DSCF8604Ripetere il passaggio anche con il lembo di sinistra, portandolo verso destra. DSCF8606Arrotolare la parte di lembo “in eccesso”, portandola sul retro del tovagliolo e inserendola tra i veli in modo che possa rimanere ferma. DSCF8607Prendere la punta del primo velo del tovagliolo e portarla verso il basso. DSCF8608DSCF8609Rivoltare il tovagliolo e fare lo stesso con la punta del secondo velo, portandola sempre verso il basso. DSCF8610Il cestino è pronto. Bisogna solo appoggiare la base sul piano di lavoro e allargare delicatamente la cavità con le mani in modo da poter inserire gli oggetti all’interno.DSCF8597_ok Decorare a piacere con un nastrino a tema e portare in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*