Kipferl con Mandorle e Nocciole

I kipferl sono dei biscotti a forma di ferro di cavallo tipici dell’Austria, in particolare di Vienna. Vengono solitamente preparati durante l’avvento, in attesa dell’arrivo del Natale, con farina, mandorle, burro, uova e vaniglia. kipferl con mandorle e noccioleQuesta che vi propongo è una delle tante varianti che si possono realizzare partendo dalla ricetta base. In ogni caso, il risultato è un biscotto friabile e molto gustoso, ottimo sia inzuppato nel latte che mangiato da solo per uno spuntino dolce. La foto non è molto invitante, ma vi assicuro che questi biscottini sono strepitosi e vale la pena prepararli non solo in questo periodo.

Ingredienti:

  • 120 gr di mandorle e nocciole tritate finemente
  • 260 gr di farina 00
  • 1 presa di sale
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione:

In una ciotola capiente mescolare la frutta secca tritata con la farina, il sale e lo zucchero; infine aggiungere il burro a pezzetti e l’uovo.P1050791

Impastare con la punta delle dita in modo da amalgamare gli ingredienti ed ottenere un composto sbriciolato. P1050792Versare l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo con le mani per compattarlo. Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per 45 minuti. P1050793Prelevare un pezzetto di impasto e formare un cilindretto lungo circa 10 cm. Piegare il cilindretto formando il classico ferro di cavallo e distribuire i biscotti su una placca rivestita da carta forno. P1050810Infornare a 180° per 15 minuti, facendo attenzione che i biscotti non si dorino troppo. Lasciar raffreddare e decorare con zucchero a velo.

Precedente Uovo al Tegamino con Formaggio Filante Successivo Polpette di Patate, Tonno e Olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.