Involtini di Pollo con Salame e Formaggio Filante

Gli involtini di pollo con salame e formaggio filante sono un secondo piatto molto sfizioso da preparare velocemente per una cena in famiglia e che fa contenti soprattutto i più piccoli di casa. Si assemblano gli ingredienti, si cuoce il tutto in padella per pochi minuti ed ecco pronto un bel piatto da servire con un contorno di verdure (nella foto qui sotto, infatti, ci sono gli involtini con un contorno di spinaci al limone, grana e frutta secca). involtini di pollo con salame e formaggio filantePer il ripieno si può usare il formaggio che si preferisce, l’importante è che fili quel basta per rendere il tutto ancora più appetitoso alla vista 😛 Come salame, vi consiglio quello tipo Milano, perfetto per essere arrotolato dentro gli involtini. Io nello specifico, uso il salame di tacchino, che ha lo stesso sapore del tradizionale salame Milano ma è meno grasso; purtroppo però faccio molta fatica a trovarlo in giro.

Ingredienti:

  • 7 fettine sottili di petto di pollo
  • 80 gr circa di salame tipo Milano
  • 100 gr di Asiago
  • 2  cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • origano

Preparazione:

Condire ogni fettina di petto di pollo con 2 o 3 fette di salame e qualche cubetto di formaggio. DSCF8139Arrotolare ogni fettina per formare gli involtini e sigillarli con uno stuzzicadenti in modo da poterli gestire facilmente in cottura senza correre il rischio che si aprano. DSCF8140In una padella, meglio se antiaderente, scaldare l’olio e farvi rosolare a fiamma vivace gli involtini per un paio di minuti, rigirandoli in modo che si insaporiscano uniformemente. Abbassare la fiamma, salare e coprire con coperchio, lasciando cuocere per circa 5 minuti (dipende da quanto sono spessi i petti di pollo). A cottura ultimata, condire con una un po’ di origano e servire subito.DSCF8141

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*