Insalata Waldorf Vegana

L’insalata waldorf vegana è la versione vegetale e altrettanto buona di un’antica ricetta che vede come protagonista la freschezza del sedano rapa e della mela, uniti dalla cremosità della maionese. Per dare maggiore corposità al piatto, nel corso degli anni si sono aggiunti anche i gherigli di noce che effettivamente fanno la loro porca figura. Ho assaggiato per la prima volta questa strepitosa insalata in un delizioso alberghetto in val Formazza a dicembre e poi l’ho riproposta, appunto in versione vegana, per il cenone della vigilia di Capodanno; ha scaturito un enorme successo che speravo ma che non mi aspettavo 🙂 quindi vi consiglio di provarla visto che in questo periodo non è affatto difficile trovare in giro un sedano rapa bello maturo.insalata waldorf vegana

Perdonatemi la scarsa qualità della foto ma tra la frenesia delle festività e la nuova fotocamera (vai a capire come impostare tutte le funzioni nel modo corretto), ho fatto degli scatti nettamente peggiori del solito (e già non sono una cima in fotografia :-/)

Ingredienti per una decina di porzioni:

  • 300 gr di sedano rapa
  • 150 gr di mele
  • 50/60 gr di gherigli di noci
  • 200 gr di maionese vegana (meglio se non troppo densa)

Preparazione:

Sbucciare il sedano rapa, lavarlo e tagliarlo a listarelle. Sbollentarlo per circa 3/4 minuti (deve intenerirsi ma rimanere al dente), scolarlo e lasciarlo raffreddare all’interno di uno scolapasta, in modo che possa perdere ulteriore acqua in eccesso. Intanto tritare grossolanamente le noci, sbucciare la mela, privarla del torsolo e tagliarla a listarelle. Porre tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, mescolare bene e conservare in frigo prima di servire.

Precedente Impasto per Pizza a Lunga Lievitazione Successivo Vellutata di Carote Patate e Noci - ricetta vegana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.