Girelle di Frittata con Spinaci e Salmone

Le girelle di frittata con spinaci, salmone e formaggio di riso sono un originale e sfizioso antipasto da portare in tavola o per un pranzo al sacco o picnic; sono infatti ottime sia fredde che tiepide o calde (basta riscaldarle per pochi minuti in forno e sono strepitose). Gli spinaci ben si abbinano al salmone sia per il sapore che per il colore ed il formaggio spalmabile di riso conferisce la giusta cremosità con un sapore delicato.Girelle di Frittata Spinaci Salmone

Ingredienti per una decina di girelle:

  • 3 uova
  • 100 gr di spinaci freschi
  • 1 cucchiaio scarso di olio evo
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 presa di sale
  • 1 decina di mandorle tritate
  • 100 gr circa di formaggio spalmabile (io uso la crescenza di riso)
  • 4 fette di salmone affumicato

Preparazione:

Mondare e lavare accuratamente gli spinaci, tagliarli grossolanamente e porli in padella con un filo di olio, mezzo spicchio di aglio e il sale. pulire spinacispinaci in padellaLasciarli appassire a fuoco medio mescolando di tanto in tanto. Non è necessario che cuociano molto in quanto poi termineranno la cottura in forno, quindi è sufficiente tenerli in padella qualche minuto per farli insaporire e ammorbidire. Tritare nel mixer le mandorle, aggiungervi poi gli spinaci e tritare finemente. Montare le uova con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. uova e zucchero montatiAggiungere gli spinaci e mescolare bene. Versare il composto su una teglia rettangolare (dimensione indicativa foglio A4) rivestita di carta forno e livellarlo in modo da ottenere uno spessore omogeneo.p_20161220_191227_1 Infornare a 180°C per circa 15 minuti. Sfornare e lasciar riposare per almeno 10 minuti, togliendo dalla teglia la frittata con la carta forno. p_20161220_194053_1Spalmare sulla frittata il formaggio e disporre uniformemente le fette di salmone. Arrotolare la frittata delicatamente per evitare di romperla e formare un rotolo. p_20161220_195000_1Ricoprire il rotolo con la stessa carta forno usata in cottura o con della pellicola trasparente e richiudere bene per far mantenere la forma. Riporre in frigorifero per una mezz’oretta, infine togliere la pellicola/carta forno e tagliare il rotolo a fettine non troppo sottili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*