Focaccia Nera con Pomodorini e Pinoli

La focaccia nera con pomodorini e pinoli è tanto lugubre e inquietante quanto soffice e saporita. focaccia nera con pomodorini e pinoliIl nero del carbone vegetale mette in risalto il rosso vivace dei pomodorini, prima saltati in padella per essere insaporiti da del buon olio extravergine e da un pochino di aglio e poi sparsi sulla pasta lievitata. Il tocco finale che rende irresistibile questa focaccia è l’aggiunta di una manciata di profumatissimo origano fresco e pinoli liguri. P_20160605_192712_1
Ingredienti per una focaccia tonda:

  • 300 gr circa di pasta lievitata con l’aggiunta di carbone vegetale
  • 200 gr circa di pomodorini (ciliegini o pachino)
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • origano fresco
  • 1 manciata di pinoli
  • sale e pepe

Preparazione:
Lavare i pomodorini e tagliarli a fettine o in 4. In una padellina, far scaldare l’olio con l’aglio, aggiungervi i pomodorini e farli saltare per qualche minuto. P_20160605_102217Distribuire il condimento sulla pasta precedentemente stesa in teglia, condire con una presa di sale, una macinata di pepe, origano e pinoli. Distribuire un ulteriore giro di olio ed un pizzico di sale sul bordo e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20-25 minuti. Se si preferisce una base soffice, lasciare la teglia a metà forno per tutta la cottura. Se invece si preferisce una base più croccante (con interno morbido), allora porre la teglia sul fondo del forno per 10 minuti e poi spostarla a metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*