Dadolata di Melanzane con Pomodorini e Basilico

La dadolata di melanzane è un piatto vegetariano semplicissimo da preparare, che mi è venuto in mente una sera in cui avevo zero idee per la cena ed una melanzana che giaceva in frigo da un po’ di giorni. dadolata di melanzaneCon il minimo sforzo avrete un ottimo contorno, che potrete anche utilizzare per condire un piatto di pasta o, come ho fatto io, delle bruschette da servire come antipasto. Se avete ospiti, questa ricetta è perfetta perchè le melanzane potranno essere preparate in anticipo e poi riscaldate per qualche minuto in padella; vi assicuro che saranno come appena fatte.

Ingredienti:

  • 1 melanzana lunga
  • 100 ml di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche pomodorino (io ho usato i Ciliegini)
  • qualche foglia di basilico fresco
  • sale
  • peperoncino fresco piccante

Preparazione:

Lavare e spuntare la melanzana, tagliarla a fette spesse circa mezzo centimetro e poi tagliare ogni fetta a listarelle prima in senso orizzontale e poi verticale, in modo da ottenere dei cubetti il più regolari possibile. P1060573A mano a mano che si ottengono i cubetti, versarli in una ciotola piena di acqua fredda; in questo modo la melanzana non diventerà nera e perderà l’eventuale retrogusto amarognolo. Appena terminato, scolare le melanzane ed asciugarle con un canovaccio. In una padella larga e capiente antiaderente, scaldare l’olio con l’aglio tritato. P1060574Appena inizia a sfrigolare, aggiungere i pomodorini tagliati in 4 e infine i cubetti di melanzana. Lasciar soffriggere per un paio di minuti, poi mescolare, far insaporire per altri due minuti e poi salare. P1060575Mescolare ancora e lasciar cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a che le melanzane saranno tenere (il tempo di cottura dipende da quanto sono grossi i cubetti, comunque indicativamente ci vorranno 30 minuti). P1060576A fuoco spento, aggiungere il basilico, mescolare e lasciar riposare per un paio di minuti, poi servire.

Precedente Riso Basmati con Mazzancolle in Salsa di Soia e Zenzero Successivo Polpette di Soia al Telefono Fritte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.