Carbonara con Salame e Frutta Secca

La carbonara con salame e frutta secca è un primo piatto estremamente gustoso, che unisce la cremosità data dalle uova alla lieve croccantezza della frutta secca. L’idea mi è venuta una sera in cui stavo ripensando ad un salame alle nocciole che avevo comprato ad una fiera qualche anno fa e che mi era piaciuto molto…quindi perchè non creare un piatto che avesse come protagonisti proprio questi due ingredienti che stanno benissimo insieme? Eccovi la ricetta, spero davvero che la proviate, perchè merita 🙂carbonara con salame e frutta secca

Ingredienti per 2 persone:

  • 190 gr di spaghetti integrali
  • 2 salami Cacciatorino
  • 1/2 cipolla
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • Parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiaiate di frutta secca mista (mandorle, nocciole e noci)

Preparazione:

Mentre l’acqua per la pasta arriva a bollore e la pasta cuoce, tritare finemente la cipolla e farla rosolare per qualche minuto a fuoco basso in una padella con un po’ di olio. Poi aggiungere un po’ di acqua calda e proseguire la cottura per qualche altro minuto, alzando leggermente il fuoco, fino a che la cipolla si sarà ammorbidita e l’acqua quasi completamente evaporata. Intanto tagliare a piccoli cubetti il salame ed unirlo alla cipolla. Far cuocere il tutto per qualche altro minuto. Scolare la pasta e versarla nel condimento (a fuoco spento)

N.B. io non ho aggiunto sale al condimento perchè il salame dava già abbastanza sapidità al tutto. Considerando anche che il formaggio che ho usato per la mantecatura era molto stagionato e saporito, non ho esagerato nemmeno nel salare l’acqua per la pasta.

Mescolare bene e infine aggiungere l’uovo sbattuto. Mescolare ancora, fino a che tutta la pasta è ben avvolta dalla cremosità dell’uovo e condire con formaggio grattugiato, pepe e frutta secca. Servire subito.

Precedente Bruschette con Erbette e Patate Successivo Mostruose Melanzane Ripiene con Pomodoro e Formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.