Calamarata con Calamari, Pomodorini e Pinoli

La calamarata con calamari, pomodorini e pinoli è un primo piatto che prende il nome dal formato di pasta che viene utilizzato, ovvero una sorta di pacchero, che ricorda proprio la forma dei calamari tagliati ad anelli.Calamarata con Calamari, Pomodorini e PinoliLa calamarata a base di pesce è tipica del Sud Italia, in particolare della Campania e della Sicilia, e può essere personalizzata come si preferisce; l’importante è non aggiungere troppi ingredienti, perchè il sapore ed il profumo del mare devono comunque rimanere i protagonisti.

Ingredienti per 2:

  • 180 gr di calamarata (in alternativa, vanno bene i paccheri)
  • ½ spicchio di aglio
  • Peperoncino fresco
  • 250/300 gr di calamari freschi
  • 150/160 gr di pomodorini freschi
  • 1/2 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai abbondanti di pinoli
  • 50 ml di vino bianco
  • Olio evo
  • Sale

Preparazione:

Pulire i calamari come indicato qui e tagliarli ad anelli con un coltello o con un paio di forbici da cucina. Mentre la pasta cuoce in acqua bollente salata, in una padella scaldare un paio di cucchiai di olio e farvi insaporire l’aglio tritato (se si preferisce rimuoverlo dopo averlo fatto soffriggere, allora lasciarlo intero), il peperoncino affettato ed i calamari. Dopo qualche minuto, sfumare con il vino e aggiungere i pomodorini tagliati in 4 o in 6. Salare e cuocere a fuoco medio per una decina scarsa di minuti, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario. DSCF7444Scolare la pasta al dente e terminarne la cottura in padella con il condimento, aggiungendo anche i capperi sciacquati sotto acqua corrente, il prezzemolo tritato ed i pinoli. DSCF7445Impiattare, condire con un filo di olio e servire subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*