Biscotti al Cioccolato senza Latticini

Questi biscotti al cioccolato senza latticini sono un metodo velocissimo e semplice per consumare il cioccolato avanzato dalle recenti festività Pasquali. L’impasto risulta molto appiccicoso, quindi va messo direttamente in teglia aiutandosi con un cucchiaio bagnato; così non si sporcano nè piano di lavoro, nè mattarello, nè formine…insomma, niente di più facile. Il profumo di cioccolato che si sprigiona in cucina durante la cottura fa venire voglia di assaggiare questi biscotti ancora prima che siano pronti 😛 biscotti al cioccolato senza latticiniL’esterno è croccante mentre l’interno rimane più morbido e ad ogni morso si sente una vera esplosione cioccolatosa.biscotti al cioccolato senza latticini

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 2 uova
  • 235 gr di farina di tipo 2 (semintegrale)
  • 15 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di olio di semi
  • 60 gr di latte vegetale
  • 5 gr di lievito vanigliato istantaneo

Preparazione:

In una ciotola setacciare la farina, il cacao ed il lievito. Aggiungere al centro le due uova sgusciate e iniziare ad amalgamare con una forchetta o con un cucchiaio. Aggiungere l’olio di semi e amalgamare ancora, poi versare il latte un po’ alla volta e impastare fino a raggiungere un impasto morbido e appiccicoso. Infine aggiungere il cioccolato precedentemente tritato al coltello o al mixer e mescolare un’ultima volta. P_20160410_170618Rivestire la leccarda o una teglia con carta forno e preparare una ciotolina con dell’acqua. Intingere un cucchiaio nell’acqua, poi prelevare un po’ di  impasto e versarlo direttamente sulla carta forno. Bagnare il cucchiaio ogni volta, in modo che l’impasto si stacchi agevolmente. Con i polpastrelli, sempre bagnati, schiacciare leggermente le porzioni di impasto, in modo che risultino più o meno tutti della stessa dimensione (questo consentirà di ottenere una cottura uniforme). I biscotti dovranno essere piuttosto distanti l’uno dall’altro perchè in cottura tenderanno ad appiattirsi ed allargarsi. P_20160410_172014Infornare a 180° per 10 minuti nel ripiano più basso del forno e altri 10 minuti in quello più alto. Le tempistiche variano leggermente in base allo spessore dei biscotti e alle caratteristiche del proprio forno, comunque i biscotti vanno sfornati quando la superficie, sia superiore che inferiore, risulta croccante. L’interno invece deve rimanere leggermente più morbido. Sono buoni sia appena sfornati che nei giorni successivi, a patto che vengano conservati al riparo dall’aria (ad esempio nella classica scatola di latta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*